residenze

Le residenze

La prima fase della ristrutturazione di Palazzo Poncini prevede il totale svuotamento delle sue strutture interne e il mantenimento delle facciate esterne. Mentre all’interno si procederà con la costruzione di nuove strutture, utilizzando materiali e tecnologie contemporanee, all’esterno una fedele ristrutturazione assicurerà al Palazzo l’antico splendore.

All’interno è prevista la creazione di una superficie di 2’200 m2, suddivisa in 11 appartamenti di diverse dimensioni. Il taglio degli alloggi, in sintonia con la particolare forma dell’edificio e le sue caratteristiche terrazze, prevede locali di grandi dimensioni e un layout funzionale. Tutte le unità abitative saranno tra loro differenti ed offriranno inoltre un ampio ventaglio di possibilità di personalizzazione grazie alla struttura su pilastri.

Ogni unità abitativa avrà al suo interno una lavanderia autonoma e disporrà di una cantina attrezzata al piano autorimessa direttamente accessibile dal posto auto assegnato.  

 Un parcheggio sotterraneo, costruito nel sottosuolo davanti al Palazzo, offrirà un totale di 24 posti auto e sarà collegato alle abitazioni grazie a tre ascensori. Ai residenti del Palazzo sarà inoltre offerta la possibilità di usufruire della vasta zona verde in cui è immerso e che sarà impreziosita da una zona Wellness & Spa, con piscina interna, sala Fitness e Private Spa.

 Tutti i materiali selezionati per la finitura delle parti comuni seguono i dettami della contemporanea bio-edilizia rispettando l’anima e la storia del Palazzo: graniti, intonaci alla calce, legno, ferro patinato e pitture ai silicati.  La cura dei dettagli, la ricerca costante di nuovi materiali e di soluzioni architettoniche sempre nuove, sono il tratto distintivo di ogni costruzione realizzata dallo Studio Architetti Bruno Huber.

Grazie a questa filosofia ogni realizzazione soddisfa le aspettative di ogni potenziale inquilino per la creazione di uno proprio spazio di vita armonico, unico e prezioso.

Scopri Palazzo Poncini