Benessere storico

AGRA

Con la ristrutturazione del palazzo e il suo nuovo indirizzo residenziale si vuole proporre una tipologia di abitazione che è caratterizzata dal forte legame con la natura che ad Agra è molto presente.

Legame con la natura

L’edificio si appoggia al vecchio nucleo di Agra e si apre sulla vallata e sui campi coltivati a verdure e uva.

Il legame con la natura non sarà solo visivo, i campi di ortaggi verranno coltivati e uno spaccio libero darà la possibilità di acquistare a chilometro zero verdura freschissima oltre al miele prodotto nei campi vicini. Lo stesso dicasi per il vino, verranno piantati dei vitigni interspecifici che necessitano pochissimi trattamenti e verranno vinificati in loco per il Palazzo.

I residenti avranno accesso ad una zona di svago condominiale con piscina e cucina estiva dove potranno trascorrere il tempo libero con gli amici.

Il Palazzo, oltre a legarsi con la forte natura che lo circonda, vuole fare da ponte tra passato e futuro e sotto le vesti del passato pulsa un cuore che guarda al futuro dell’abitare.

Ad iniziare dagli stalli dei parcheggi sotterranei, tutti attrezzati di ricarica per auto elettriche,  da cui si può accedere direttamente alle cantine oltre che agli appartamenti. Inoltre nella hall d’entrata sono previsti degli scomparti refrigerati per la ricezione del “food deliveri”, il commesso deposita la spesa nello scomparto raffreddato dedicato a chi ha effettuato la comanda che al rientro dal lavoro si trova la spesa pronta. L’ecosostenibilità va oltre ed é prevista una raccolta centralizzata per il compostaggio che verrà riutilizzato nei campi di ortaggi e nelle due antiche  serre restaurate per la produzione delle primizie.

Il Palazzo oltre a trovarsi in una delle più belle zone del sottoceneri sarà circondato da giardini che seguono una nuova visione del verde domestico, verranno coltivate seppur per decorazione delle spezie e delle piante medicinali che saranno visibili dai balconi e dalle finestre del palazzo.

Scopri Palazzo Poncini